Perché l'Albania?

Quando leggi la domanda “Perché investire in Albania?”, Probabilmente stai pensando a dove si trova l’Albania e potresti iniziare a cercarla sulla mappa del mondo. Innanzitutto, l’Albania è un piccolo paese situato nell’Europa sud-orientale, di fronte all’Italia (a meno di 72 km (45 miglia) dalla costa italiana). Confina con il Montenegro a nord-ovest, il Kosovo a nord-est, la Macedonia a est e la Grecia a sud e sud-est. Ha una costa sul Mare Adriatico a ovest e sul Mar Ionio a sud-ovest. L’Albania è considerata un luogo strategico da investire, situata al centro del crocevia naturale dei principali corridoi in Europa.

Screenshot_8

 

Crediti fotografici: World Bank / Ellen Goldstein

Una cosa da tenere a mente: non devi essere milionario per investire in Albania! Puoi investire anche stabilendo una startup e assumendo 3 o 4 dipendenti, investendo in una società comune o investendo in titoli in vari settori chiave dell’economia del paese. Ci sono molte storie di successo di individui stranieri che sono venuti in Albania e hanno fondato le loro piccole aziende.

Screenshot_6

 

Crediti fotografici: World Bank / Ellen Goldstein


Perché investire in Albania?
 

• L’economia domestica e le esportazioni si stanno espandendo
• È la porta di accesso ai Balcani
• Area di libero Commercio
• I costi totali del lavoro sono inferiori rispetto a paesi comparabili
• Importo “sui costi” della sicurezza sociale – 31% dei salari lordi
• Forza lavoro qualificata adattabile e flessibile
• Ampie competenze linguistiche, la maggior parte dei più giovani
generazione sono laureati.

Screenshot_1


Crediti fotografici: World Bank / Ellen Goldstein

La sua popolazione è giovane e attiva, una delle popolazioni più giovani in Europa e consiste in una forza lavoro molto competitiva nella regione solo perché il 57% della popolazione ha meno di 35 anni. I giovani sono ben istruiti e oltre l’85% delle scuole superiori gli alunni vanno all’università con circa 116.292 studenti iscritti ogni anno all’università. Le lingue inglese, italiano, greco e spagnolo sono ampiamente utilizzate, in particolare inglese e italiano, che sono campi di studio obbligatori nelle scuole superiori.

Screenshot_2


Crediti fotografici: World Bank / Ellen Goldstein

Purtroppo (per l’Albania), il paese è sempre stato elencato come un paese povero e in cima alle liste dei paesi in via di sviluppo. Ecco perché investire in Albania significa dover pagare meno ai tuoi dipendenti rispetto ad altri paesi regionali o europei (per la stessa intensità / ore di lavoro al giorno) perché il paese è sempre elencato nella parte superiore dell’elenco dei paesi con il minimo più basso salari in Europa. Considerato un paese in via di sviluppo e anche povero, i salari in Albania partono da $ 200 e si ritiene che il paese abbia uno dei salari minimi più bassi nella regione di 157 euro.

labor costs
Crediti fotografici: World Bank / Ellen Goldstein

Puoi facilmente investire nel settore agricolo poiché la percentuale di terreni ad uso agricolo è solo del 24% e con l’iniziativa del governo albanese “Albania un (1) euro”, puoi affittare un terreno, il cui prezzo di mercato parte da un solo euro . Se vuoi stabilire e registrare la tua attività, devi sapere che non hai bisogno di un’autorizzazione governativa preventiva, tutti i settori sono aperti agli investitori stranieri, non ci sono limitazioni o restrizioni per le società straniere, è possibile la proprietà straniera al 100%, nessuna restrizione al profitto e al rimpatrio di capitali, protezione speciale dello stato per te e la tua azienda.

Screenshot_7


Crediti fotografici: World Bank / Ellen Goldstein